In questa pagina sono disponibili le informazioni relative ai seminari di credito organizzati dal Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale e rivolti di norma agli studenti iscritti ai propri corsi di Laurea e Laurea magistrale.

Nella Locandina di ciascun seminario sono indicati:

  • i destinatari
  • i crediti assegnati
  • l’eventuale riserva di posti, in tutto o in parte (“precedenza”), per quanti sono in possesso dei requisiti specificati
  • modalità e tempistiche di iscrizione. Nel caso di cancellazione della prenotazione occorre procedere dal seguente link https://webapps.unitn.it/seminari/it/web/cancella
  • frequenza prevista

Lo studente che si sia iscritto senza cancellarsi (con le modalità sopra descritte ed entro lo stesso termine previsto per iscrizione on line) e che non si presenterà al seminario senza una valida motivazione (che verrà valutata da parte del Direttore del Dipartimento), non potrà prendere parte ad altri seminari per i tre mesi successivi.

Per gli studenti del Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale, la frequenza per almeno il 75% delle ore di didattica (o per altra percentuale specificata nella Locandina) e il superamento della prova di valutazione prevista dal docente determineranno l’acquisizione in carriera del numero di crediti previsto dal seminario.

I crediti saranno registrati in carriera come crediti a scelta libera o, nel caso di studenti iscritti a una LM e se richiesto in fase di iscrizione online, come crediti in “altre attività”.

È vietato acquisire i crediti  dello stesso seminario più di una volta, anche in anni accademici diversi.

Si ricorda di leggere sempre con attenzione il Regolamento didattico del proprio corso di studio per le informazioni specifiche sull’acquisizione di crediti tramite attività seminariali.

Per gli studenti afferenti ad altri Dipartimenti, ove previsti tra i destinatari, è previsto il rilascio di un Attestazione di frequenza.

Docente proponente: crea una nuova proposta di seminari di credito

Studenti/studentesse proponenti: sono invitati ad inviare una mail a stas.srs@unitn.it motivando la proposta ed indicando possibili relatori. L'ufficio inoltrerà la proposta ad un docente che possa ricoprire il ruolo di referente scientifico e che possa presentare, con l'eventuale collaborazione degli studenti, richiesta di attivazione del seminario di credito

Prenotazioni seminari Dipartimento Sociologia - Università degli Studi di Trento


Elenco degli eventi afferenti al Dipartimento di Sociologia: per iscriverti clicca sul nome dell'evento desiderato, ti apparirà una schermata che richiederà alcuni tuoi dati. Inserendo l'indirizzo mail potrai ricevere, oltre alla copia della registrazione, eventuali nostre comunicazioni.


Anno Accademico 2018/2019
Iniziative attivate

TEST DI PIAZZAMENTO valido per l’accesso al corso COMPETENZE LINGUISTICHE SPECIALISTICHE INGLESE B2 [135422]_II SEMESTRE

Docente proponente : Vincenzo Della Sala
Docenti relatori : operatori CLA
Destinatari : studenti LT_SI
Periodo di svolgimento: iscrizioni fino al 19/01/2019
Sede: Aula test 1 – CLA via Verdi, 6, Trento

NOTA BENE: NOMINATIVI AMMESSI al corso COMPETENZE LINGUISTICHE SPECIALISTICHE INGLESE B2 [135422] come da ESITO TEST 23/01/2019 al Link EN (locandina con bandierina inglese)

Il piano degli studi del secondo anno di Studi Internazionali prevede, per entrambi gli indirizzi, l’esame obbligatorio di COMPETENZE LINGUISTICHE SPECIALISTICHE - INGLESE B2 [135422]

Coloro che non sono in possesso dei requisiti richiesti all’iscrizione al corso possono iscriversi al test di piazzamento del CLA che si terrà nelle giornate sotto indicate.

Tutte le informazioni riguardanti l’accesso al corso si trovano nel Vademecum allegato.


Aula test 1 – CLA
via Verdi, 6

mercoledì 23/01/2019
Primo turno ore 10.00
*Secondo turno ore 11.00



Iscrizione online: da http://www.sociologia.unitn.it/100/seminari-di-credito
Scadenza iscrizione: 19 gennaio 2019
Posti disponibili: 110
Pubblicazione assegnazione ai turni: http://www.sociologia.unitn.it/100/seminari-di-credito entro il 21 gennaio 2019
Pubblicazione risultati test: http://www.sociologia.unitn.it/100/seminari-di-credito entro il 30 gennaio 2019



*Il secondo turno sarà attivato esclusivamente nel caso in cui il primo turno non sia sufficiente ad esaminare tutti gli iscritti.

Per il Vademecum, vedi Locandina allegata.






Stop Iscrizione non attiva

Le dinamiche della “prima globalizzazione”

Docente proponente : Marco Brunazzo
Docenti relatori : Lorenza Sebesta
Destinatari : studenti DSRS magistrali e triennali, in particolare diretto agli studenti LT SI
Crediti CFU: 2
Periodo di svolgimento: dal 12/02/2019 al 7/03/2019
Sede: Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale

Scopo del seminario è esaminare dinamiche e attori della cosiddetta “prima globalizzazione”, quel fenomeno che, a cavallo fra Ottocento e Novecento, ha fatto del pianeta uno “spazio comune di esperienza e azione” e dell’oceano Atlantico il suo epicentro. C’è chi definisce questo fenomeno come una “compressione spazio-temporale”, radicata in una fase specifica dello sviluppo capitalistico e nella rapida evoluzione dei sistemi di comunicazioni e di trasporto. C’è chi invece pone l’attenzione sugli aspetti culturali di una dinamica che non solo ha connesso fra loro aree geografiche e gruppi sociali secondo nuove coordinate, ma ne ha, almeno parzialmente, omogeneizzato norme, istituzioni, sistemi di valori e pratiche.
Il seminario cerca di utilizzare spunti provenienti dall’una e dall’altra visione per capire il periodo che va dal 1870 allo scoppio della Prima Guerra Mondiale (1914), un momento storico cruciale nella genesi della globalizzazione attuale.

Il seminario è dedicato agli studenti DSRS magistrali e triennali, in particolare diretto agli studenti LT SI.

La partecipazione al seminario per almeno il 75% delle ore di lezione e lo svolgimento del lavoro assegnato dal docente determineranno l’attribuzione di 2 CFU (crediti formativi universitari).


Iscrizioni on-line fino al 7/02/2019 su http://www.sociologia.unitn.it/100/seminari-di-credito (numero massimo di partecipanti: 50)




Stop Iscrizione non attiva

Crash course in Sociologia: teorie e metodologie

Docente proponente : Francesca Decimo
Docenti relatori : Vari
Destinatari : DSRS, studenti corsi magistrali
Periodo di svolgimento: dal 18/02/2019 al 20/02/2019
Sede: Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale

Il seminario è rivolto alle studentesse e agli studenti iscritti al corso di laurea in Gestione delle Organizzazioni e del Territorio, ma è fortemente raccomandato per coloro che, non avendo conseguito titoli di laurea precedenti in materie sociologiche, debbano acquisire quelle nozioni elementari e preliminari di Sociologia necessarie ai fini di una proficua prosecuzione degli studi.
Attraverso una modalità didattica intensiva, saranno trasmesse le nozioni introduttive e i concetti di base della disciplina, nonché i riferimenti ai suoi principali paradigmi teorici e metodologici. Le lezioni, inoltre, saranno registrate e rese disponibili on line entro l’autunno 2019, al fine di favorire un’adeguata introduzione alla materia anche per coloro i quali non avranno occasione di frequentare il seminario nella sua edizione in aula.
La partecipazione al seminario non prevede l’attribuzione di crediti formativi.


Riservato agli studenti del DSRS dei soli corsi di laurea magistrale.

Iscrizioni on-line su http://www.sociologia.unitn.it/100/seminari-di-credito fino al 10 febbraio 2019 (totale iscritti 25).





Stop Iscrizione non attiva

Advanced English for Sociology and International Studies_II Semestre

Docente proponente : Vincenzo Della Sala
Docenti relatori : Síle O’Hora
Destinatari : DSRS, studenti corsi triennali e magistrali
Crediti CFU: 4
Periodo di svolgimento: dall' 1/03/2019 al 20/05/2019
Sede: Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale

Advanced English for Sociology and International Studies: rivolto a tutte le lauree triennali e magistrali del Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale, il corso prevede 40h di lezioni e viene attivato nel 1° e nel 2° semestre. Il corso, rivolto ad approfondire l’inglese per Sociologia e Studi internazionali, porta gli studenti al livello B2 di competenza linguistica (rif. Common European Framework). Per frequentare il corso gli studenti devono aver già un buon livello di inglese (per esempio aver superato il livello B2a al CLA). Per chi non conosce il proprio livello, si consiglia di fare il test di piazzamento del CLA : http://www.cla.unitn.it/490/test-di-piazzamento.
Per l’accesso è comunque obbligatoria l’iscrizione on line come di seguito specificato.
La partecipazione al seminario per almeno 75% delle ore e lo svolgimento dell’esame finale determineranno l’attribuzione di 4 crediti formativi.
Iscrizioni on-line su http://www.sociologia.unitn.it/100/seminari-di-credito fino al 25/02/2019 (numero massimo iscritti: 25)




Stop Iscrizione non attiva

English for Academic Writing and Presentations (for Sociology and International Studies)_II Semestre

Docente proponente : Vincenzo Della Sala
Docenti relatori : Síle O’Hora
Destinatari : DSRS, studenti corsi triennali e magistrali
Crediti CFU: 4
Periodo di svolgimento: dal 4/03/2019 al 20/05/2019
Sede: Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale

Rivolto a tutte le lauree triennali e magistrali del Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale e, nei limiti specificati di seguito, eventualmente anche ai corsi di studio di altri Dipartimenti dell’Ateneo, il corso prevede 40h di lezioni e viene attivato nel 1° e nel 2° semestre. Il corso è volto ad approfondire le capacità di scrivere brevi paper accademici e fare presentazioni su temi sociologici e di studi internazionali in inglese, e richiede un livello di competenza linguistica superiore al B2 (rif. Common European Framework).
Per la partecipazione al seminario è data priorità agli studenti del Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale; per gli studenti di altri Dipartimenti, ci si riserva di verificare la disponibilità, durante la prima lezione del seminario.
Per l’accesso è comunque obbligatoria l’iscrizione on line come di seguito specificato.

La partecipazione al seminario per almeno 75% delle ore e lo svolgimento del lavoro assegnato dal docente determineranno l’attribuzione di 4 crediti formativi per gli studenti del Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale; o il rilascio di un attestato di partecipazione per gli studenti di altri Dipartimenti.

Iscrizioni on-line su http://www.sociologia.unitn.it/100/seminari-di-credito fino al 25/02/2019 (numero massimo iscritti: 25




Stop Iscrizione non attiva

Negotiating Brexit

Docente proponente : Vincenzo Della Sala
Docenti relatori : Vincenzo Della Sala
Destinatari : studenti DSRS triennali, in particolare diretto agli studenti LT SI
Crediti CFU: 2
Periodo di svolgimento: Dal 18 febbraio al 9 marzo 2019
Sede: Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale e Centro Formativo Candriai

Il 29 marzo 2019 il Regno Unito dovrebbe lasciare l'Unione europea dopo aver votato a favore nel giugno 2016 e aver invocato l'articolo 50 del trattato nel marzo 2017. Si tratta probabilmente dello sviluppo più significativo degli ultimi tre decenni in Europa, mettendo in discussione non solo il futuro dell'integrazione, ma anche quello degli Stati europei. L'obiettivo di questo seminario residenziale di due giorni è quello di simulare i negoziati che sono e continueranno a svolgersi sul futuro delle relazioni tra il Regno Unito e l'UE e i suoi Stati membri. L'attenzione si concentrerà su ciò che accade dopo che il Regno Unito ha lasciato l'UE, affrontando questioni quali: i diritti dei residenti dell'UE nel Regno Unito e dei residenti del Regno Unito nell'UE; il mercato unico; la libera circolazione delle persone, la frontiera irlandese; le questioni di sicurezza. L'elenco esatto sarà determinato dai negoziati nell'ambito della simulazione.

Il seminario si riunirà tre volte (per due ore) a febbraio per organizzare i negoziati. Uno di questi incontri sarà organizzativo, con i partecipanti che sceglieranno lo Stato membro e le istituzioni europee che rappresenteranno nei negoziati. Gli altri due incontri illustreranno il contesto di Brexit, cosa significa per l'UE e alcune delle questioni che sono state sollevate dopo il referendum del giugno 2016. L’output del seminario saranno i negoziati che si terranno presso il Centro Formativo Candriai venerdì 8 e sabato 9 marzo 2019. Il seminario si terrà in italiano, ma sarà possibile condurre le trattative anche in inglese.

Il Centro Jean Monnet coprirà le spese di trasporto per e da Candriai, nonché il vitto e l'alloggio (in stanza doppia o tripla) per la durata del seminario residenziale il 8-9 marzo 2019.

La partecipazione al seminario per almeno il 75 % delle ore e lo svolgimento del lavoro assegnato dal docente determineranno l’attribuzione di 2 CFU (crediti formativi universitari).
Iscrizioni on-line su http://www.sociologia.unitn.it/100/seminari-di-credito fino al 05/02/2019 (numero massimo iscritti: 20)

***
On 29 March 2019, the United Kingdom is expected to leave the European Union after voting to do so in June 2016 and invoking Article 50 of the Treaty in March 2017. This is probably the most significant development in Europe in the last three decades, calling into question not only the future of integration, but also the future of European states. The aim of this two-day residential seminar is to simulate the negotiations that are and will continue to take place on the future of relations between the UK and the EU and its Member States. The focus will be on what happens after the UK has left the EU, addressing issues such as: the rights of EU residents in the UK and UK residents in the EU; the single market; the free movement of persons; the Irish border; and security issues. The exact list will be determined by the negotiations as part of the simulation.

The seminar will meet three times (for two hours) in February to organise the negotiations. One of these meetings will be organisational, with participants choosing the Member State and the European institutions they will represent in the negotiations. The other two meetings will illustrate the context of Brexit, what it means for the EU and some of the issues that have been raised since the June 2016 referendum. The output of the seminar will be the negotiations to be held at the conference centre in Candriai on 8-9 March. The seminar will be held in Italian, but it will also be possible to conduct the negotiations in English.

75% of the total hours is the minimum participation required for the award of 2 Credits.
On-line application http://www.sociologia.unitn.it/100/seminari-di-credito by 5th February 2019 for a maximum of 20 participants



Stop Iscrizione non attiva

Rassegna Cinematografica La cultura al lavoro

Docente proponente : Barbara Poggio
Docenti relatori : Elisa Bellè, Francesco Miele
Destinatari : studenti corsi triennali e magistrali dell'Ateneo
Crediti CFU: 1
Periodo di svolgimento: Dall' 11 Marzo al 15 Aprile 2019
Sede: Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale

RASSEGNA CINEMATOGRAFICA La cultura al lavoro
AULA KESSLER
PALAZZO DI SOCIOLOGIA
VIA VERDI 26, TRENTO

11 marzo, ore 21
Sbatti il mostro in prima pagina
Regia di Marco Bellocchio
Italia/Francia 1972, 83’

18 marzo, ore 21
Il cittadino illustre
Regia di Gastón Duprat, Mariano Cohn
Argentina/Spagna 2016, 118’

25 marzo, ore 21
Monsieur Lazhar
Regia di Philippe Falardeau
Canada 2011, 94’

1 aprile, ore 21
Alla ricerca di Van Gogh
Regia di Zhao Xiaoyong, Yue Tianqi Kiki
Cina/Paesi Bassi, 2016, 80’

8 aprile, ore 21
Frances Ha
Regia di Noah Baumbach
USA 2012, 86’

15 aprile, ore 21
The Square
Regia Ruben Oestlund
Svezia, Germania, Francia,Danimarca, 2017, 142’
Quattordicesima edizione della
RASSEGNA CINEMATOGRAFICA

a cura della Laurea Magistrale in
Gestione delle Organizzazioni e del Territorio
realizzata in collaborazione con il
Marco Segabinazzi, Associazione Nuovo Cineforum Rovereto
Si ringrazia per la collaborazione nella promozione Sanbaradio
La cultura al lavoro
La preparazione di un elaborato sul ciclo di film, previa iscrizione al relativo seminario di credito, permetterà di ottenere 1 CFU tra quelli a scelta dello/a studente/ssa. Per informazioni sulla stesura dell’elaborato prendere contatti con: elisa.belle@unitn.it oppure francesco.miele@unitn.it
Le proiezioni sono aperte solo alle studentesse e agli studenti dell’Ateneo trentino e al personale interno.

L’ingresso è gratuito.

Iscrizioni on-line prorogate fino al 7 marzo 2019




Stop Iscrizione non attiva

Corso di Competenze linguistiche – Inglese -135422

Docente proponente : Vincenzo Della Sala
Docenti relatori : Síle O’Hora
Destinatari : studenti LT_SI
Crediti CFU: 6
Periodo di svolgimento: Dal 27 febbraio 2019 a fine maggio 2019
Sede: Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale


Competenze linguistiche – Inglese -135422 - Corso rivolto agli studenti del corso di studio in Studi internazionali

Docente proponente: prof. Vincenzo Della Sala
Relatrice: dott.ssa Síle O’Hora

Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale - via Verdi 26
Mercoledì ore 16.00 – 18.00 Aula 6
Giovedì ore 16.00 – 18.00 Aula 6
(vedi orario lezioni)

Rivolto in particolare agli studenti del corso di studio in Studi internazionali, il corso prevede 36h di lezioni e viene attivato nel 1° e nel 2° semestre, per 3 edizioni. Il corso, rivolto ad approfondire sia l’inglese generale che l’inglese per Sociologia e Studi internazionali, necessita di un livello B2b di competenza linguistica (rif. Common European Framework). Possono frequentare il corso gli studenti hanno sostenuto positivamente il test di piazzamento che si è svolto il 23 gennaio 2019 presso aula test 1 presso il CLA, oppure che sono in possesso di un certificato B2b, da presentare alla docente all’inizio del corso. Il corso prevede l'acquisto di un libro di testo.

Per l’accesso è comunque obbligatoria l’iscrizione on line come di seguito specificato.

La partecipazione al corso per almeno 70% delle ore e lo svolgimento dell’esame finale determinerà l’attribuzione di 6 crediti formativi.

Iscrizioni on-line su http://www.sociologia.unitn.it/100/seminari-di-credito :
dal 4 febbraio 2019 fino al 20 febbraio 2019 (numero massimo iscritti: 30)

Se il numero degli iscritti sarà superiore, sarà attivato un secondo corso.




Stop Iscrizione non attiva

Transizioni territori / 5: Music Making Places I tempi dei villaggi e delle città al cinema

Docente proponente : Cristina Mattiucci
Docenti relatori : Andrea Mubi Brighenti, Alberto Brodesco, Francesca Decimo
Destinatari : Studenti del Dipartimento SSR
Crediti CFU: 2
Periodo di svolgimento: Dal 6/03 al 25/03/2019
Sede: Dipartimento di Sociologia e ricerca Sociale

“Transizioni Territori – I tempi dei villaggi e delle città al cinema” è una rassegna di film accompagnati da dibattiti, che, sollecitando studi urbani, scienze sociali e studi visuali, intende esplorare le culture dello spazio abitato a partire dalla rappresentazione cinematografica di quartieri, periferie, città, province. I cinque film proposti ragionano sul tema della trasformazione dei territori in rapporto al panorama musicale nato, ospitato, travasato in uno spazio: posti dove si fa musica / posti fatti dalla musica.



Stop Iscrizione non attiva

L’esame di stato per assistente sociale e per assistente sociale specialista

Docente proponente : Bertelli
Docenti relatori : Vari
Destinatari : Studenti e Laureati in Servizio Sociale e MOVASS
Crediti CFU: 2
Periodo di svolgimento: 12/04 al 24/05/2019
Sede: Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale

Il seminario è un’opportunità formativa per gli studenti e i laureati in Servizio Sociale e in Metodologia, Organizzazione e Valutazione dei Servizi Sociali (MOVASS) che vogliono acquisire capacità metodologiche per affrontare in modo adeguato l’esame di stato per assistente sociale (sez. B) e per assistente sociale specialista (sez. A)



Stop Iscrizione non attiva

Metodologie quantitative e valutazione d'impatto sociale nei servizi sociali

Docente proponente : Cristiano Gori
Docenti relatori : Sara Depedri
Destinatari : Studenti LM_MOVASS
Crediti CFU: 2
Periodo di svolgimento: 27/03 al 28/05/2019
Sede: Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale



NOTA Le lezioni del Seminario di credito sono state posticipate con inizio il 27 marzo 2019.

Obiettivi del seminario: Introdurre gli studenti alle metodologie quantitative e alla valutazione dell’impatto sociale in modo specifico per gli enti erogatori di servizi sociali e alla luce dei recenti provvedimenti legislativi sul tema. Il corso si strutturerà in lezioni teorico-pratiche che affronteranno di volta in volta le metodologie della ricerca sociale di tipo quantitativo, introdurranno alla creazione di dataset e alla elaborazione di dati e declineranno gli strumenti pratici della valutazione dei servizi sociali utilizzati dagli enti per fini rendicontativi e valutativi. Particolare attenzione sarà rivolta alla valutazione dell’impatto sociale, inteso come ricadute quantitative e qualitative, di breve e medio lungo periodo prodotte dalla realizzazione di servizi e progetti di natura sociale sulla collettività. Si affiancheranno a tali nozioni riflessioni sul rapporto tra domande di ricerca, strutturazione di questionari e identificazione delle variabili dipendenti e indipendenti chiave nella propria analisi.
Mediante il ricorso a casi applicativi, gli studenti saranno quindi introdotti alla creazione di proprie metodologie. La lettura di alcuni contributi scientifici permetterà di sviluppare una certa capacità critica di lettura del dato e di comprensione del processo valutativo. Il corso si concluderà quindi con alcune esercitazioni pratiche su rendicontazione sociale e valutazione d’impatto sociale negli enti di Terzo settore, cui la produzione di servizi sociali è oggi ampiamente esternalizzata da parte dell’ente pubblico.
Struttura: il corso prevede una serie di lezioni frontali di tipo teorico-pratico e attività laboratoriali. Nelle prime si affronteranno i temi della ricerca sociale attraverso le metodologie quantitative, della traduzione delle domande di ricerca in questionari, della valutazione d’impatto. Le attività laboratoriali, svolte mediante l’analisi di casi studio applicati e la realizzazione di proprie metodologie di ricerca, forniranno indicazioni operative e implementeranno le abilità pratiche e le capacità di valutazione. Agli studenti sarà richiesto di portare a compimento in modo autonomo in orario extra-lezione gli esercizi e le applicazioni pratiche avviate in fase laboratoriale.

Il seminario è dedicato agli studenti iscritti al corso di Laurea Magistrale in Metodologia, Organizzazione e Valutazione dei Servizi Sociali (LM MOVASSdel Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale previa iscrizione on-line come descritta di seguito.

La partecipazione al seminario per almeno il 75 % delle ore di lezione e lo svolgimento del lavoro assegnato dal docente (presentazione finale) determineranno l’attribuzione di 2 CFU (crediti formativi universitari).

Iscrizioni on-line fino al 25 marzo 2019 su http://www.sociologia.unitn.it/100/seminari-di-credito (numero massimo di partecipanti: 50)




Stop Iscrizione non attiva

Comunicare in modo chiaro e conciso

Docente proponente : Domenico Tosini
Docenti relatori : Enrico Franco
Destinatari : Studenti del Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale LT e LM
Crediti CFU: 2
Periodo di svolgimento: Dal 15/04 al 27/05/2019
Sede: Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale

l seminario ha lo scopo di migliorare le competenze dei partecipanti nella stesura di testi capaci di comunicare le informazioni e le idee in modo chiaro e conciso.
Il seminario si concentrerà sulle regole essenziali per una buona scrittura, offrendo numerose occasioni per metterla in pratica.



Stop Iscrizione non attiva

Academic Freedom – Advocacy Seminars

Docente proponente : Ester Gallo
Docenti relatori : Vari
Destinatari : Studenti dell'Ateneo
Crediti CFU: 3
Periodo di svolgimento: dal 19/03 al 11/06/2019
Sede: Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale

The Advocacy Seminar Series on Academic Freedom require students to work in coordination with their teacher at UniTn and with SAR-Advocacy team in the US on a selected case-study. The latter concerns one student (or scholar) who is facing persecution due to his/her political ideas/activism and/or his/her research. Scholars at Risks will propose to our working group few ongoing cases, which necessitate further research and documentation. The aim is – after having chosen one case - to carry together research and advocacy in support of the person, and to write a final report (in Italian and in English). The latter will be distributed to international and national organisations that are active in the defence of human rights. Please note that seminar hours (block of 3 hours) are meant less for lectures, and more as occasions for students and the coordinator to work and debate together on the selected case. The report will be authored by the students under the supervision of the teacher.



Stop Iscrizione non attiva

L’Unione Europea come attore internazionale

Docente proponente : Daniela Sicurelli
Docenti relatori : Roberto Belloni, Daniela Sicurelli
Destinatari : DSRS, studenti corsi triennali e magistrali
Crediti CFU: 2
Periodo di svolgimento: dal 18/03/2019 al 1/04/2019
Sede: Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale


Il ruolo dell’Unione Europea (UE) come attore internazionale è aumentato in maniera considerevole negli ultimi 2 decenni circa. In particolare, con l’istituzionalizzazione della sua politica estera attraverso la Common Foreign and Security Policy e successivamente con la European Security and Defence Policy la UE ha acquisito un sempre più visibile ruolo internazionale. Tuttavia il ruolo della UE come attore internazionale è molto più ampio, e include aree come lo sviluppo, l’ambiente, il commercio e, dalla metà degli anni ’90, le politiche di allargamento. Questo seminario vuole introdurre gli studenti a due temi di crescente importanza, quali le politiche europee di sviluppo e commerciali, e quello relative all’allargamento ai Balcani Occidentali. Si sofferma sulle sfide principali che la politica estera europea si trova ad affrontare in questi campi, ovvero quelle della legittimità, della coerenza e dell’efficacia.


La partecipazione al seminario per almeno il 75% delle lezioni (12 ore) e lo svolgimento del test finale assegnato dal docente determineranno l’attribuzione di 2 CFU (crediti formativi universitari).


Iscrizioni on-line fino al 15 marzo 2019 su http://www.sociologia.unitn.it/100/seminari-di-credito (numero massimo di partecipanti: 30)




Stop Iscrizione non attiva

CIVIC.A.S. Contesti Internazionali in eVoluzione e Cooperazione allo sviluppo

Docente proponente : Daniela Sicurelli
Docenti relatori : Vari
Destinatari : Studenti Ateneo
Crediti CFU: 1
Periodo di svolgimento: Dal 13/03/2019 al 17/04/2019
Sede: Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale

CIVIC.A.S. è un’iniziativa del Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale e del Dipartimento di Ingegneria Civile, Ambientale e Meccanica in collaborazione con il Centro per la Cooperazione Internazionale di Trento. Si propone di avvicinare gli studenti dell’Ateneo di Trento ai temi della cooperazione allo sviluppo quale strumento di conoscenza e lettura dei contesti internazionali mettendo in evidenza le connessioni tra impegno nella cooperazione ed esperienze formative e professionali.

Rivolto agli studenti di tutti i corsi di Laurea e di Laurea magistrale dei Dipartimenti di Sociologia e Ricerca Sociale, Ingegneria Civile, Ambientale e Meccanica, Economia e Management, Lettere e Filosofia, Scienze Cognitive e della Facoltà di Giurisprudenza.

La partecipazione al seminario per almeno 12,5 delle 15 ore di lezione di attività didattica e il superamento della prova di valutazione finale determineranno l’attribuzione:
- di 1 CFU (credito formativo universitario) per gli iscritti dei dipartimenti DSRS e DICAM.

Per gli studenti Polo Città e Rovereto l’iscrizione al seminario dovrà essere effettuata online entro il 7 marzo 2019 su http://www.sociologia.unitn.it/100/seminari-di-credito.

Per gli studenti Polo Collina l’iscrizione al seminario dovrà essere effettuata online entro il 7 marzo 2019 su https://webapps.unitn.it/PrenotazioniEventi/it/Web/DatiDicam/294

Numero massimo di partecipanti: 50 iscritti Dipartimenti Città e Rovereto e 50 iscritti Dipartimenti Collina per un totale di 100.

Il corso rientra nelle attività del progetto Educare alla cittadinanza e alla salute globale condotto da Medici con l’Africa CUAMM e co-finanziato da AICS - Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo.




Stop Iscrizione non attiva

Pratica artistica organizzativa: ricerca sul campo nell’area ex Michelin di Trento

Docente proponente : Mario Diani
Docenti relatori : Anna Scalfi Eghenter
Destinatari : DSRS, studenti corsi triennali e magistrali
Crediti CFU: 2
Periodo di svolgimento: Dall'11 marzo al 15 aprile 2019
Sede: vedi locandina

Il seminario fa riferimento al progetto artistico Fiori dalla fabbrica (Trento, Michelin 1927-1999) di Anna Scalfi Eghenter. Sul prato dove sorgeva lo stabilimento della Michelin a Trento viene coltivata una distesa di tulipani bianchi che fiorirà a primavera. La cittadinanza ha gia piantato i bulbi seguendo sul terreno le forma di quel simbolo che era saldato sul cancello della fabbrica. Il progetto ora è quello di sovrapporre idealmente e visivamente la planimetria storica della fabbrica Michelin con la traccia del catastale attuale, in una mappa attraverso la quale ci si possa capacitare della trasformazione degli spazi e attraverso la quale gli ex dipendenti e i cittadini possano ricollocare il proprio sguardo nel quartiere trasformato. Con i loro racconti verrà riattivato il progetto di audioguidaTracce fuori mappa (2009-2019), attraverso l'ascolto delle voci di chi lavorava alla Michelin e la frequentava, si potranno riposizionare le pratiche di reparti, uffici, teatro e circoli sportivi, la fabbrica potrà riaffiorare nel quartiere e un visitatore attraversandolo ne potrà conoscere il valore storico e sociale. Partecipando al seminario gli studenti possono essere coinvolti nel processo di ricerca e di preparazione sul campo, finalizzato alla realizzazione di un artefatto organizzativo della pratica artistica. Con incontri in aula e sopralluoghi negli spazi dove sorgeva lo stabilimento; analisi etnografica; progettazione, gestione, conduzione, editing di interviste; catalogazione e geolocalizzazione dei contributi; trascrizione di pratiche per gradi di astrazione, ricostruzione e mappazione; coordinamento tra una gestione individuale e condivisa dei dati. Durante il seminario alterneranno la loro preziosa presenza i componenti del consiglio direttivo del Gruppo Anziani Michelin Italiana di Trento, disponibili ad essere intervistati dagli studenti e delle studentesse.

I trasferimenti a Sardagna saranno a carico dei partecipanti (per la funivia vale comunque servizio di “libera circolazione” - per info http://infostudenti.unitn.it/it/libera-circolazione-abbonamento-annuale-trasporto-urbano-e-extraurbano-2018-19)


Rivolto a tutti gli studenti dei corsi di Laurea e di Laurea magistrale del Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale.

La partecipazione al seminario per almeno il 75% delle ore di lezione e lo svolgimento del lavoro assegnato dalla docente determineranno l’attribuzione di 2 CFU (credito formativo universitario).

Iscrizioni on-line su http://www.sociologia.unitn.it/100/seminari-di-credito fino al 7 marzo 2019 (numero massimo iscritti: 20)




Stop Iscrizione non attiva

ViC-CH Visual Culture and Cultural Heritage

Docente proponente : Casimira Grandi e Giovanna A. Massari
Docenti relatori : Vari
Destinatari : Studenti corsi triennali e magistrali
Crediti CFU: 3
Periodo di svolgimento: Dal 5 aprile all'1 giugno 2019
Sede: DSRS e Sede di Mesiano, come da locandina

ViC-CH è un progetto EUREGIO finanziato, per il secondo anno consecutivo, dal Fondo Euregio per la Mobilità. È un’iniziativa ascrivibile al progetto “Il brand della memoria”, avviato dall’Università di Trento in occasione di 2018 Anno del Patrimonio Culturale Europeo e centrato sullo studio e sulla conservazione della cultura materiale di un popolo. Il gruppo di lavoro del workshop ViC-CH 2018-19 è composto da: Maria Barbone (UniTrento Divisione Biblioteca Digitale), Casimira Grandi (UniTrento DSRS), Fabio Luce (UniTrento DICAM), Alessandro Luigini (unibz, Facoltà di Scienze della Formazione), Giovanna A. Massari (UniTrento DICAM, coordinamento scientifico), Cristina Pellegatta (UniTrento DICAM), Lucia Rodler (UniTrento DPSC), Starlight Vattano (unibz, Facoltà di Scienze della Formazione).
OBIETTIVO - Insegnare comunicazione grafica e elaborazione dell'immagine con software free e open source.
CASO DI STUDIO - Alcune pagine tratte dai manoscritti chiamati "I quaderni verdi di Casa Marzani": sono quaderni di cucina (nel senso proprio di raccolte di ricette scritte a mano, in italiano e a volte tedesco) che rappresentano uno spaccato dell'alta borghesia e piccola nobiltà vissuta nell'arco del Novecento tra Trentino e Alto Adige.
ESITI ATTESI - “Animare" e “attualizzare" alcune delle ricette di cucina per ricostruire, tramite un'edizione commentata e illustrata, il contesto sociale, culturale e famigliare che, in un determinato periodo, ha contraddistinto il territorio Euregio. Il workshop ha l’obiettivo di descrivere e applicare le procedure più collaudate e diffuse nell’ambito delle scienze grafiche, della rappresentazione digitale e della comunicazione visiva nonché nei media, per permettere ai partecipanti di acquisire le conoscenze di base necessarie all’ideazione e realizzazione di immagini digitali attraverso le quali istituire il dialogo tra patrimonio culturale, cultura digitale e società.
Deadline for application: March 18, 2018. A student applying for an EUREGIO mobility grant is required to send the following documents:
- a CV (European format) and the permit of stay or passport (for non-UE citizens only);
- a one-page motivation letter (English and mother language) explaining how the topics of the workshop are related to his/her study plan or interests;
- a copy of the academic transcript with examination grades.
Riferimenti alla pagina web https://webmagazine.unitn.it/evento/ateneo/51116/vic-ch-visual-culture-and-cultural-heritage-borse-euregio-per-la-mobilit
Per iscrizioni scrivete a giovanna.massari@unitn.it
Per gli studenti del DSRS la partecipazione al seminario per almeno il 75% delle ore di lezione e lo svolgimento del lavoro assegnato dal docente determineranno l’attribuzione di 3 CFU (crediti formativi universitari).
Iscrizioni on-line fino al 18 marzo 2018 su http://www.sociologia.unitn.it/100/seminari-di-credito (numero massimo di partecipanti UniTrento: 15)




Stop Iscrizione non attiva

Co-programmazione, co-progettazione e accreditamento; nuove modalità di rapporto pubblico/privato nell’offerta dei servizi

Docente proponente : Cristiano Gori
Docenti relatori : Felice Scalvini
Destinatari : DSRS, studenti corsi magistrali, in particolare LM_MOVASS
Crediti CFU: 2
Periodo di svolgimento: Dal 29/04/2019 al 27/05/2019
Sede: Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale

Obiettivi: col seminario si vuole fornire lo scenario e il quadro analitico del sistema di relazioni tra Terzo settore e Pubblica amministrazione alla luce della Costituzione, del Codice del terzo settore e del Codice degli appalti.
Gli strumenti introdotti dal Codice del terzo settore (co-programmazione, co-progettazione, partenariato, accreditamento) saranno analizzati in dettaglio e sperimentati attraverso esercitazioni ad hoc


La partecipazione al seminario per almeno il 75 % delle ore di lezione e lo svolgimento del lavoro assegnato dal docente (presentazione finale) determineranno l’attribuzione di 2 CFU (credito formativo universitario).

Iscrizioni on-line fino al 16 aprile 2019 su http://www.sociologia.unitn.it/100/seminari-di-credito (numero massimo di partecipanti: 50)




Stop Iscrizione non attiva

Confini e frontiere: politiche e rappresentazioni tra conflitti, mobilità e controllo

Docente proponente : Anna Casaglia
Docenti relatori : Anna Casaglia
Destinatari : studenti triennali in particolare studenti LT SI
Crediti CFU: 2
Periodo di svolgimento: Dal 10/05/2019 al 30/05/2019
Sede: Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale



NOTA: data la forte adesione e il largo superamento del numero di iscritti le iscrizioni terminano in ANTICIPO il 14 marzo 2019.
Saranno ammessi i primi 30 iscritti.

Questo seminario ha l’obiettivo di fornire strumenti di comprensione e analisi dei fenomeni contemporanei legati ai confini e alla gestione delle frontiere. Gli studi di confine sono utilizzati come lente per esplorare questioni relative alla sovranità, le migrazioni, i conflitti territoriali. Il corso presenta la letteratura tradizionale sui confini e le nuove tendenze dei critical border studies, contestualizzando la teoria con la presentazione di casi studio in ambito Europeo riguardanti contese territoriali, migrazioni e politiche di gestione delle frontiere. Gli studenti avranno quindi modo di familiarizzare con lo sviluppo storico dei concetti e delle teorie anche della loro applicabilità nel mondo contemporaneo. Alla fine del corso, gli studenti avranno acquisito conoscenze base riguardanti la geografia politica dei confini, della mobilità e della sicurezza. Inoltre, verranno stimolati a sviluppare un approccio critico alla comprensione della formazione dei confini sia come processo formale e politico, sia come pratica del quotidiano.

Il seminario è dedicato agli studenti DSRS magistrali e triennali, in particolare diretto agli studenti LT SI.

La partecipazione al seminario per almeno il 75% delle ore di lezione e lo svolgimento del lavoro assegnato dal docente determineranno l’attribuzione di 2 CFU (crediti formativi universitari).


Iscrizioni on-line fino al 19/04/2019 su http://www.sociologia.unitn.it/100/seminari-di-credito (numero massimo di partecipanti: 25)




Stop Iscrizione non attiva

Le rappresentazioni della donna nei mass media: ricerche, politiche e prospettive

Docente proponente : Francesca Sartori
Docenti relatori : Vari
Destinatari : studenti DSRS, in particolare iscritti aurea triennali in “Sociologia”
Crediti CFU: 2
Periodo di svolgimento: Dal 26/03/2019 al 16/04/2019
Sede: Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale

Il seminario si propone di approfondire un tema dalle molteplici sfaccettature quale l’immagine della donna veicolata dai media.
La partecipazione di esperte ed esperti consentirà di analizzare da diversi punti di vista e di promuovere l’immagine femminile nei mezzi di comunicazione di massa rispettando la dignità delle donne.
I frequentanti del seminario acquisiranno competenze che consentono un’analisi critica dei messaggi mediali all’interno di un quadro generale teso alla parità di genere.

Rivolto agli studenti del DSRS, in particolare agli studenti LT_SOC.
La partecipazione al seminario per almeno il 75% delle lezioni e lo svolgimento del lavoro assegnato dal docente determinerà l’attribuzione di 2 crediti formativi.

Iscrizioni on-line fino al 21/03/2019 su http://www.sociologia.unitn.it/100/seminari-di-credito (numero massimo iscritti:30)




Stop Iscrizione non attiva

Oltre la Grande Guerra. Felix, fame, follia...

Docente proponente : Casimira Grandi
Docenti relatori : Vari
Destinatari : studenti DSRS dei corsi di laurea triennali e magistrali, in particolare agli studenti LT Sociologia.
Crediti CFU: 1
Periodo di svolgimento: dal 15/04/2019 all'8/05/2019
Sede: Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale

Il seminario intende proporre agli studenti una riflessione critica sulla Grande Guerra attraverso l’approccio transdisciplinare, al fine di creare conoscenza consapevole e superare abusati stereotipi.
L’alimentazione dei soldati al vaglio di un nutrizionista, il diario stenografico del giovane ufficiale austriaco analizzato dalla psicologa e la malattia mentale nei militari italiani durante la Grande Guerra attraverso la documentazione del Manicomio di San Servolo costituiranno il materiale per un inedito panorama umano di uomini in guerra.

Il seminario è dedicato agli studenti DSRS dei corsi di laurea triennali e magistrali. Seminario rivolto in particolare agli studenti del corso di studio in LT Sociologia.

La partecipazione al seminario per almeno il 75 % delle ore di lezione e lo svolgimento del lavoro assegnato dal docente determineranno l’attribuzione di 1 CFU (credito formativo universitario).

Iscrizioni on-line fino al 10 aprile 2019 su http://www.sociologia.unitn.it/100/seminari-di-credito (numero massimo di partecipanti: 25)




Stop Iscrizione non attiva

Social work tra globale e locale. La nuova dichiarazione sui principi etici dell’IASSW e IFSW

Docente proponente : Teresa Bertotti
Docenti relatori : Vari
Destinatari : studenti DSRS corsi laurea triennali e magistrali, ivolto in particolare studenti LT SS e LM MOVASS
Crediti CFU: 1
Periodo di svolgimento: dal 15/04 al 16/04/2019
Sede: Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale

Il seminario propone una riflessione sulla dimensione internazionale del servizio sociale, con uno specifico approfondimento del recentissimo documento “Global Social Work Statement of Ethical Principles” approvato a luglio 2018 dalle associazioni internazionali delle scuole di servizio sociale (Iassw - internationale Association of Schools of social work) e dei professionisti (IFSW - International Federation of Social Workers)

Con la partecipazione della professoressa Annamaria Campanini, presidente dell’IASSW, nella giornata del 15/aprile verrà illustrato lo sviluppo del servizio sociale nelle diverse parti del mondo. La presentazione avverrà in dialogo con interlocutori locali, in collaborazione con il Consiglio Regionale dell’Ordine degli Assistenti Sociali
Il giorno successivo è invece dedicato alla presentazione e discussione del documento sui principi etici. Verranno trattati in particolare due aspetti che hanno introdotto un cambiamento sostanziale, da alcuni giudicati rivoluzionari, rispetto ai precedenti documenti: la decolonizzazione e il riconoscimento dell’intrinseca vulnerabilità delle persone e delle società.

Il seminario è dedicato agli studenti DSRS dei corsi di laurea triennali e magistrali. Seminario rivolto in particolare agli studenti del corso di studio LT SS e LM MOVASS.

La partecipazione al seminario per almeno il 75 % delle ore di lezione e lo svolgimento del lavoro assegnato dal docente determineranno l’attribuzione di 1 CFU (credito formativo universitario).

Iscrizioni on-line fino all’11 aprile 2019 su http://www.sociologia.unitn.it/100/seminari-di-credito (numero massimo di partecipanti: 30)




Stop Iscrizione non attiva

Ri_Marginare il Paesaggio_discipline a confronto

Docente proponente : Cristina Mattiucci
Docenti relatori : Vari
Destinatari : DSRS, studenti corsi magistrali
Crediti CFU: 3
Periodo di svolgimento: Dal 10/04/2019 al 15/05/2019
Sede: tsm-Trentino School of Management in Via Giusti n. 40, Trento.

La valorizzazione dello spazio esistente si confronta spesso con la riqualificazione ed recupero di quelle aree, spesso marginali, a confine fra ambiti funzionali differenti. Tali processi richiedono competenze complesse in grado sia di identificare potenzialità e vocazioni locali, sia di prefigurare nuovi usi e funzioni .
Il seminario propone un percorso formativo, in sinergia con step-Scuola per il governo del territorio e del paesaggio, organizzato come un workshop di progettazione interdisciplinare che coinvolge studenti, docenti e liberi professionisti.
Il seminario si concentrerà sulle aree di soglia fra le infrastrutture, in cui si collocano strutture dismesse, ma sono anche spazi più estesi, semplicemente "non pensati", eppure abitatie da società, con usi e tempi e luoghi diversi.

L’articolazione del workshop prevede 3 fasi

FASE I - FORMAZIONE - dal 10 al 18 aprile 2019 > Laboratorio in aula per il gruppo di partecipanti e Conferenze tematiche aperte al pubblico, presso le aule di tsm-Trentino School of Management in Via Giusti n. 40, a Trento.

FASE 2 – LABORATORIO/STAGE - dal 18 aprile al 14 maggio 2019 > Lavoro progettuale presso gli studi professionali. Sono previsti 3 incontri, in date da cooncordare con chi partecipa.

FASE 3 – PRESENTAZIONE DEI LAVORI REALIZZATI - 15 maggio 2019

Contributi di:
Francesco Comiti, Libera Università di Bolzano, Facoltà di Scienze e Tecnologie
Elena Dai Prà, Università degli Studi di Trento, Dipartimento di Lettere e Filosofia
Sara Favargiotti, Università degli Studi di Trento, Dipartimento di Ingegneria Civile Ambientale e Meccanica Umberto Martini, Università degli Studi di Trento, Dipartimento di Economia e Management
Cristina Mattiucci, Università degli Studi di Trento, Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale
Paolo Pileri, Politecnico di Milano, Dipartimento di Architettura e Studi Urbani


Rivolto agli studenti delle Lauree magistrali del Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale.
La partecipazione al seminario per almeno il 70% degli incontri concordati in itinere, e lo svolgimento di un elaborato assegnato dalla docenza, determineranno l’attribuzione di 3 CFU.
Per la registrazione dei crediti è necessario iscriversi su http://www.sociologia.unitn.it/100/seminari-di-credito, entro l'8 aprile 2019.
Docente proponente: Cristina Mattiucci. Per informazioni: cristina.mattiucci@unitn.it




Stop Iscrizione non attiva

Percorso orientativo Lauree Magistrali e Mondo del Lavoro_II Semestre

Docente proponente : Barbara Poggio
Docenti relatori : Elisa Bellè
Destinatari : DSRS, studenti corsi triennali, precedenza LT SOC
Crediti CFU: 2
Periodo di svolgimento: Dal 13/05/2019 al 4/06/2019
Sede: Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale


Il corso prevede un lavoro fortemente interattivo in aula per analizzare le dinamiche di mercato per le laureate e i laureati in Sociologia e i principali processi di acquisizione delle credenziali utili ai fini di una occupazione coerente con la carriera formativa. Il percorso prevede inoltre testimonianze di sociologi e sociologhe o di altre figure con competenze che appartengono al profilo dei/lle laureati/e in sociologia e occupati/e in organizzazioni operanti in vari settori (servizi, pubblica amministrazione locale e di organismi sovranazionali, terzo settore, comunicazione, produzione e distribuzione). Si prevedono alcune visite in organizzazioni in cui operano sociologi e sociologhe laureati/e presso il nostro Dipartimento.
Il presente seminario di credito è rivolto a tutti gli studenti dei corsi di Laurea (triennale) del Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale, ed in particolare agli studenti del Corso di Laurea in Sociologia che hanno precedenza nell’ammissione alla frequenza (sempre previa iscrizione on-line come descritta di seguito).
La partecipazione al seminario per almeno il 75 % delle 21 ore di lezione e lo svolgimento del lavoro assegnato dalla docente (elaborato di almeno 5 pagine consistente nella trattazione di uno o più temi affrontati nel seminario, attraverso la conduzione e l'analisi di un’intervista a una persona in ruolo o con competenze sociologiche o a un/a testimone privilegiato/a competente) determineranno l’attribuzione di 2 CFU (crediti formativi universitari).


Iscrizioni on-line fino al 30 aprile 2019 su http://www.sociologia.unitn.it/100/seminari-di-credito (numero massimo di partecipanti: 40)





Stop Iscrizione non attiva

Introduzione a “Python”

Docente proponente : Ivano Bison
Docenti relatori : da confermare
Destinatari : studenti corsi triennali dell'Ateneo, ammessi studenti Lauree MagistraliM
Crediti CFU: 6
Periodo di svolgimento: Dal 5/04/2019 al 5/06/2019
Sede: Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale

“Introduzione a Python” consiste in una serie di laboratori pratici d’introduzione alla programmazione in Python, un linguaggio che per la sua versatilità trova applicazioni soprattutto in ambito della Data Science sia nell’industria che nell’ambito della ricerca scientifica.

Il corso è idealmente rivolto a tutti gli studenti che abbiano una conoscenza elementare di programmazione e desiderano acquisire conoscenze pratiche riguardo l’estrazione, la pulizia, l’analisi e visualizzazione di dati.

Il corso è rivolto principalmente a tutti gli studenti dei corsi di laurea triennali dell’Università di Trento, sono ammessi comunque gli studenti della lauree magistrali del DSRS.

La partecipazione al seminario per almeno al 75 % delle ore di lezione e lo svolgimento del lavoro assegnato dal docente (Esame finale) determineranno l’attribuzione di 6 CFU (crediti formativi universitari) in INF/01.

Iscrizioni on-line fino al 2 aprile 2019 su http://www.sociologia.unitn.it/100/seminari-di-credito (numero massimo di partecipanti: 28)




Stop Iscrizione non attiva

The Global Refugee Crisis and the City as a “Sanctuary”

Docente proponente : Mario Diani
Docenti relatori : Berna Turam, Mario Diani
Destinatari : DSRS, studenti corsi triennali e magistrali
Crediti CFU: 2
Periodo di svolgimento: Dal 14/05/2019 al 23/05/2019
Sede: Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale

One of the main ironies of our times is that we are feeling less safe and more fearful in a world that is increasingly securitized. In the aftermath of the outbreak of Syrian civil war, Europe fell into a major “security crisis” owing to the first mass influx of refugees from outside of Europe in modern history. The agreement signed between the EU and Turkey in March 2016 was a game-changer as it aimed to reduce, if not stop, the forced immigration and mobility of refugees. Against the backdrop of tightened border control and the rise of anti-immigrant regimes, this seminar explores how cities of refuge take on innovative socio-spatial roles and political agency. We will explore the ways in which cities of refuge, such as Athens, Palermo, San Francisco and Los Angeles, shape the perception and experience of safety and fear.

As “sanctuary cities” resist to and negotiate with anti-immigration policies of security states, they carve out safe places and generate urban practices of inclusion and protection. In contrast to “secured” places detectable by the politics of fear and exclusion, safe places are distinguished by inclusion and protection. The seminar draws attention to the most vulnerable category, the Muslim refugees and asylum seekers, in the aftermath of 9-11. By using specific case studies, we will investigate if and how “sanctuary cities” are often left alone by (inter)national power politics to invent new ways to cope with the crisis and accommodate refugees.

The seminar will meet six times, 14-16 and 21-23 May (Tuesday-Thursday). The meetings will explore different aspects of refugee politics, including the global refugee crisis in the aftermath of the Syrian civil war, sanctuary cities in comparative perspective, local politics and welcoming and integration of refugees, (un)safety and refugee/immigrant neighborhoods, urban refugees in the camps and cities. The last meeting will be organized as a group discussion in which students form groups to represent, discuss and negotiate different points of view about refugee issues.


Rivolto agli studenti dei corsi di laurea triennali e magistrali del DSRS.
La partecipazione al seminario per almeno il 75 % delle ore di lezione e lo svolgimento del lavoro assegnato dal docente determineranno l’attribuzione di 2 CFU (crediti formativi universitari).

Iscrizioni on-line fino al 6/05/2019 su http://www.sociologia.unitn.it/100/seminari-di-credito (numero massimo di partecipanti: 20)




Stop Iscrizione non attiva

Media e società. Teorie e metodi di studio

Docente proponente : Elena Pavan
Docenti relatori : Elena Pavan
Destinatari : DSRS, studenti corsi triennali e magistrali, in particolare agli studenti LM_SSR
Crediti CFU: 2
Periodo di svolgimento: dal 6 maggio al 21 maggio 2019
Sede: Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale

Questo seminario si rivolge a tutti gli studenti e a tutte le studentesse che vogliono entrare in contatto con i temi della comunicazione e dello studio dei media. Il seminario tocca tre aspetti complementari: le principali teorie per studiare i media ed i loro effetti nella società; i principali approcci allo studio delle media audiences; i principali approcci metodologici e tecniche di analisi per investigare queste aree. Dato il carattere introduttivo del seminario, non sono richieste competenze specifiche per partecipare né conoscenze pregresse nel campo dello studio dei media o dei processi comunicativi.
Al termine del seminario, i/le partecipanti avranno raggiunto i seguenti obiettivi formativi:
possedere una conoscenza introduttiva ma sistematica dei principali approcci teorici che sono stati proposti per studiare i media ed i loro effetti nella società;
possedere una conoscenza introduttiva ma sistematica dei principali approcci teorici che sono stati proposti per studiare le media audiences;
cononoscere e riconoscere possibili approcci metodologici e tecniche di analisi per studiare i media ed i loro effetti, e le media audiences.

Rivolto agli studenti del Dipartimento di Sociologia, in particolare agli studenti LM_SSR. Numero di iscritti al massimo 50.
La partecipazione al seminario per almeno il 75% delle lezioni e lo svolgimento del lavoro assegnato dal docente determinerà l’attribuzione di 2 crediti formativi.

Iscrizioni on-line fino al 2/05/2019 su http://www3.unitn.it/events/semsoc/




Stop Iscrizione non attiva

Thesis Seminar

Docente proponente : Enrico Rettore
Docenti relatori : Enrico Rettore
Destinatari : Solo studenti corso LM SRS
Crediti CFU: 3
Periodo di svolgimento: dal 14/05/2019 a data da definirsi
Sede: Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale

Il seminario di preparazione alla tesi è parte integrante delle attività formative previste dall’organizzazione didattica del primo anno della LM SRS. Lo scopo del seminario è supportare gli studenti nella costruzione di un percorso formativo coerente per il secondo anno che, a partire dalla scelta dell’indirizzo, dei seminari di credito, delle attività di laboratorio e di un eventuale stage di ricerca, approdi a un lavoro di tesi. E’ importante che lo studente costruisca questo percorso del secondo anno in modo coerente, anche in vista dei suoi progetti occupazionali. Questo percorso culmina nel lavoro di tesi, che comincia all’inizio del secondo anno. Il seminario fornisce indicazioni metodologiche e operative per questo lavoro di tesi. La costruzione di questo progetto formativo personalizzato per il secondo anno deve partire da una conoscenza accurata dell’offerta formativa, delle aree di ricerca dei docenti di SRS, delle prospettive occupazionali per il dopo laurea. Il seminario di tesi comprende infatti anche una parte informativa sugli sbocchi occupazionali dei laureati di SRS e un modulo orientativo curato dall’ufficio Job Guidance finalizzato a migliorare la spendibilità dei laureati nel mercato del lavoro.

L’iniziativa è riservata agli studenti del corso di Laurea Magistrale “Sociology and Social Research” (e ordinamenti precedenti).

La partecipazione al seminario per almeno il 75 % delle 12 ore di lezione tenute dal prof. E. Rettore, la partecipazione* all’iniziativa su CV e Lettera Motivazionale dell’ufficio Job Guidance (come sopra specificato), unitamente alla predisposizione del progetto di tesi, determineranno l’attribuzione di 3 CFU (crediti formativi universitari) validi per l’insegnamento “Thesis Seminar” (codice 135313 – regolamento 2015 e regolamento 2014, o codice 135217 – regolamenti precedenti).

La stesura del progetto di tesi si articola nei seguenti passaggi: a) contattare un docente disponibile a fare da relatore; b) depositare il titolo (anche provvisorio) della tesi; c) completare un elaborato (progetto di tesi) ove lo studente presenta: (1) la specifica domanda di ricerca; (2) le teorie di riferimento e le ipotesi che ne discendono; (3) i dati/materiali sui quali intende lavorare e l’approccio analitico; (4) le implicazioni e i risultati attesi, spiegando in che cosa il suo lavoro di ricerca aspira ad arricchire il dibattito scientifico; (5) una bibliografia sufficientemente ampia.

Iscrizioni on-line fino al 8 maggio 2019 su http://www.sociologia.unitn.it/100/seminari-di-credito (numero massimo di iscritti: 25)

*E’ cura degli studenti farsi rilasciare un foglio di presenza dall’Ufficio Job Guidance e consegnarlo unitamente alla dichiarazione del relatore di tesi circa l’adeguata predisposizione del progetto di tesi al docente proponente del seminario in oggetto.




Stop Iscrizione non attiva

Povertà diseguaglianza e benessere sociale

Docente proponente : Luca Piccoli
Docenti relatori : Vari
Destinatari : DSRS, studenti corsi triennali e magistrali
Crediti CFU: 2
Periodo di svolgimento: Dal 02/05/2019 al 23/05/2019
Sede: Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale

L’obiettivo del seminario è di fornire agli studenti le basi per un’adeguata comprensione delle problematiche relative alla povertà e alla diseguaglianza dal punto di vista del benessere sociale. L’organizzazione del seminario è prettamente empirica e sarà incentrata sulle le problematiche relative alla misurazione di povertà, disuguaglianza e benessere attraverso l’analisi di casi studio e la pratica in laboratorio, anche applicando le metodologie proposte su dati reali. Ciononostante verranno trattate anche le teorie che stanno alla base dello studio del benessere sociale, della povertà e della diseguaglianza. Per completare lo studio lo studente dovrà realizzare un breve saggio in cui riassumerà tutti i risultati empirici ottenuti in laboratorio.

Il seminario è dedicato agli studenti dei corsi di laurea triennali e magistrali del DSRS.

Per ottenere i 2 CFU (crediti formativi universitari) sono necessari: la partecipazione al seminario (per almeno l’80 % delle ore) e lo svolgimento del lavoro assegnato dal docente.

Iscrizioni on-line su http://www.sociologia.unitn.it/100/seminari-di-credito fino al 29/04/2019 (numero massimo iscritti: 25)





Stop Iscrizione non attiva

Ubi minor... I diritti e la tutela dei minori. Metodi e assetti di intervento nella protezione dell’infanzia

Docente proponente : Teresa Bertotti
Docenti relatori : Vari
Destinatari : DSRS, studenti corsi triennali e magistrali
Crediti CFU: 2
Periodo di svolgimento: Dal 2/05/2019 al 29/05/2019
Sede: Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale

Il seminario propone un approfondimento delle tematiche della tutela minorile, con un’attenzione specifica al ruolo e le funzioni degli assistenti sociali. In particolare il seminario prende il via con due contributi generali che forniscono la cornice di sfondo per poi dedicarsi alla considerazione degli snodi più delicati degli interventi di protezione e aiuto ai bambini, nel rapporto con le famiglie la rete dei servizi e l’autorità giudiziari nelle varie fasi dell’intervento. Trasversalmente nel corso di tutti gli incontri verrà dato spazio alla considerazione delle dimensioni relazionali ed emotive.

Il seminario è dedicato agli studenti dei corsi di laurea triennali e magistrali del DSRS.

Per ottenere i 2 CFU (crediti formativi universitari) sono necessari: la partecipazione al seminario (per almeno il 75 % delle ore) e lo svolgimento del lavoro assegnato dal docente.

Iscrizioni on-line su http://www.sociologia.unitn.it/100/seminari-di-credito fino al 29/04/2019 (numero massimo iscritti: 30)





Stop Iscrizione non attiva

Inclusione e valorizzazione delle diversità nelle organizzazioni: tra buone prassi e pratiche laboratoriali

Docente proponente : Barbara Poggio
Docenti relatori : Maura De Bon, Marcella Chiesi
Destinatari : Studenti e studentesse DSRS, precedenza laurea GOT
Crediti CFU: 2
Periodo di svolgimento: Dal 30/04/2019 al 28/05/2019
Sede: Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale

Obiettivi
Offrire a studenti e studentesse la possibilità di affrontare temi rilevanti nella gestione del capitale umano in un’ottica di inclusione e valorizzazione delle differenze, attraverso buone prassi realizzate accompagnate da esercitazioni pratiche in aula.

Contenuti:
Ogni seminario affronterà un tema, proporrà una buona prassi organizzativa e l’opportunità di sperimentarsi in una o più esercitazioni pratiche. Il primo incontro ha lo scopo di creare la mappa di riferimento teorica che accompagnerà tutto il percorso seminariale. Il secondo appuntamento affronta il tema della gestione per fasi di vita intrecciandolo con la conciliazione vita lavoro attraverso le politiche di flessibilità dell’orario di lavoro. Il terzo si concentrerà su come cambiamento e innovazione siano elementi fondamentali per le organizzazioni che guardano al futuro e come lo smart working, che si sta sviluppando sempre più anche in Italia, possa essere un acceleratore per l’innovazione e il cambiamento organizzativo. Nel quarto appuntamento affronteremo il tema della gestione delle lunghe assenze e in particolare della genitorialità, per evidenziare come un evento percepito come critico dalle organizzazioni, e che da sempre è vincolante e limitante per le lavoratrici, possa diventare un opportunità di crescita e sviluppo professionale. Il quinto ed ultimo appuntamento si concentrerà sulla presenza contemporanea nei contesti organizzativi di più generazioni e sulle pratiche di age management che favoriscono la loro interazione valorizzandone le specificità.

Destinatari:
Il seminario è rivolto a un numero massimo di 25 persone.
Possono iscriversi studenti e studentesse del Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale. È data precedenza a studenti e studentesse iscritti/iscritte al corso di laurea GOT.
5 posti sono riservati a soci/socie del Centro Studi interdisciplinari di Genere.

Metodo didattico:
I temi proposti saranno approfonditi a partire da casi concreti e proponendo metodologie di formazione esperienziale.

Modalità di verifica dell’apprendimento
Elaborato scritto di circa 2000 parole (5 cartelle) su un argomento trattato nel seminario.

Crediti e Frequenza:
Attività a scelta libera. Numero crediti: 2, a fronte di una frequenza minina del 75% e di esito positivo della verifica dell’apprendimento.

Iscrizioni:
Iscrizioni on-line su http://www.sociologia.unitn.it/100/seminari-di-credito prorogato fino al 29 aprile 2019.





Stop Iscrizione non attiva

MEUREGIO 2019 - Model European Union Euregio

Docente proponente : Vincenzo Della Sala
Docenti relatori : Operatori MEUT
Destinatari : Studenti Ateneo
Crediti CFU: 4
Periodo di svolgimento: Dal 6/05/2019 al 24/05/2019
Sede: Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale

ISCRIZIONI tramite il sito: www.meutrento.eu

Model European Union Euregio è una simulazione della procedura legislativa ordinaria delle due principali istituzioni europee, progettata per studenti delle università di Innsbruck, Bolzano e Trento.
L’evento è organizzato dall’Associazione Model European Union Trento (MEUT), un’associazione composta principalmente da giovani studenti di Trento, in stretta collaborazione con il Centro europeo d’Eccellenza Jean Monnet di Trento.
Durante la conferenza MEUREGIO, ad ogni partecipante sarà assegnato un ruolo (Ministro del Consiglio dell’Unione Europea, Membro del Parlamento europeo o giornalista) e sarà invitato a partecipare ad un seminario preparatorio tenuto presso la propria università di provenienza, approssimativamente un mese prima della simulazione stessa.
NB: La simulazione si terrà in lingua inglese. Agli studenti del Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale verranno attribuiti 4 CFU.

Le iscrizioni sono aperte e termineranno il 19 aprile.
Per iscrivervi : www.meutrento.eu e seguiteci su Facebook per tutti gli aggiornamenti: https://www.facebook.com/MeuTrento/

The Euregio Model European Union is a simulation of the ordinary legislative procedure of Europe’s two main institutions, designed for students from the universities of Innsbruck, Bolzano and Trento. The main organizer behind it is the Associazione Model European Union Trento, a youth association based in Trento. The MEUT association has gained its expertise and knowledge through the organization of three simulations since 2016, all of them involving around 100 students from Trento.
At the MEUREGIO Conference, the selected group of participants will be assigned a role (Minister, Member of the Parliament or journalist) and will be invited to attend a preparatory seminar held at her/his respective university of the Euregio, approximately one month before the simulation itself.
Attention: the official language of the seminar will be English. Participants will be awarded with 4 ECTS (applicable to students from the Department ofSociology and Social Research ONLY).

The enrolment is now open until April 19th , apply here: www.meutrento.eu and follow us on Facebook: https://www.facebook.com/MeuTrento/




Stop Iscrizione non attiva

Osservare, fotografare, comprendere. Tecniche visuali nella ricerca socio-antropologica

Docente proponente : Albertina Pretto
Docenti relatori : Marta Villa e Albertina Pretto
Destinatari : DSRS, studenti corsi magistrali,in particolare LM GOT
Crediti CFU: 1
Periodo di svolgimento: Dal 20 maggio 2019 al 28 maggio 2019
Sede: Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale

Il seminario intende trasmettere la conoscenza dei concetti chiave dell’osservazione in stretta relazione all’uso delle immagini. Se nel corso dei decenni le modalità dell’osservare sono rimaste sostanzialmente le stesse, molto è cambiato rispetto alle possibilità di annotare e documentare quanto si osserva e le tecniche di ripresa fotografica e video-documentaria sono diventate sempre più significative nella ricerca sociale.
Attraverso un dialogo costante tra l’approccio sociologico e quello antropologico saranno presentate le pratiche connesse alla ricerca visuale nelle loro varie accezioni: partendo dalla centralità della tecnica dell’osservazione nelle sue diverse applicazioni, si giungerà alla fotografia e alla documentazione video come parte di questo metodo di ricerca.

Il seminario è riservato agli studenti delle Lauree Magistrali del Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale, con precedenza agli iscritti della LM in Gestione delle Organizzazioni e del Territorio. L’ammissione alla frequenza è subordinata all’iscrizione on-line.

La partecipazione al seminario per almeno il 75 % delle ore di lezione (6 su 8) e lo svolgimento del lavoro assegnato dal docente (breve elaborato) determineranno l’attribuzione di 1 CFU (credito formativo universitario).

Iscrizioni on-line su http://www.sociologia.unitn.it/100/seminari-di-credito fino al 13 maggio 2019 (numero massimo iscritti: 20)




Stop Iscrizione non attiva

Come scrivere un progetto per un finanziamento europeo

Docente proponente : Daniela Sicurelli
Docenti relatori : Vari
Destinatari : Studenti corsi triennali e magistrali
Crediti CFU: 2
Periodo di svolgimento: Dal 4/06/2019 al 5/06/2019
Sede: Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale

Questo seminario vuole introdurre gli studenti ai metodi di elaborazione di un progetto per partecipare ad un bando della Commissione Europea. La Dott.ssa Cecilia Chiapero, consulente in progettazione europea e valutatrice indipendente per la Commissione europea, fornirà le informazioni riguardanti le principali fonti di finanziamenti comunitari, le conoscenze di base relative alla metodologia di progettazione europea (gestione del ciclo del progetto e approccio al quadro logico) e suggerimenti pratici per la stesura di un progetto vincente. L'approccio didattico sarà prevalentemente laboratoriale. Oltre alle lezioni frontali, sono previste esercitazioni per lo sviluppo di un’idea progettuale.

Il seminario è dedicato agli studenti dei corsi di laurea triennali e magistrale dell’Ateneo.

La partecipazione al seminario per almeno il 75% delle lezioni (12 ore) e lo svolgimento del lavoro finale assegnato dal docente determineranno l’attribuzione di 2 CFU (crediti formativi universitarii).


Iscrizioni on-line fino al 30 maggio 2019 su http://www.sociologia.unitn.it/100/seminari-di-credito (numero massimo di partecipanti: 40)



Iscriviti

La storia visuale:concetti, fonti e casi di studio

Docente proponente : Gabriele D'Ottavio
Docenti relatori : Vari
Destinatari : DSRS, studenti corsi triennali e magistrali
Crediti CFU: 2
Periodo di svolgimento: Dal 02/05/2019 al 27/05/2019
Sede: Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale


La “visual history” è un campo di ricerca che solo di recente la storiografia contemporaneistica ha iniziato a valorizzare, anche e soprattutto grazie alla “svolta digitale” e al recupero di documenti audiovisivi. Secondo una concezione ermeneutica che si è andata col tempo affinando, anche le fonti visuali devono essere studiate e comprese come fattori che agiscono direttamente sulla dimensione materiale dell’accadimento storico, delimitando o comunque condizionando il contesto entro cui esso può essere percepito, comunicato e, eventualmente, ricordato. Il ciclo di seminari si propone di fornire alcune conoscenze di base sui concetti, le fonti e gli approcci di analisi della “storia visuale”. Verranno inoltre presentati alcuni casi di studio, focalizzati su eventi/fenomeni storici di grande portata, come il terrorismo negli anni Settanta/Ottanta, le prime elezioni del Parlamento europeo del 1979 e la caduta del muro di Berlino del 9 novembre 1989.
La partecipazione al seminario per almeno il 75 % delle ore di lezione e lo svolgimento del lavoro assegnato dal docente (presentazione finale) determineranno l’attribuzione di 2 CFU (crediti formativi universitari).
Iscrizioni on-line prorogata fino al 2 maggio 2019 su http://www.sociologia.unitn.it/100/seminari-di-credito (numero massimo di partecipanti: 20)




Stop Iscrizione non attiva
 
Seminari di credito validi per i Laboratori di Metodologia (LM SRS); o per altri codici di insegnamento per altri corsi di studio; oppure crediti a scelta libera o “altre attività”

Panel data analysis

Docente proponente : Giorgio Cutuli
Docenti relatori : Giorgio Cutuli
Destinatari : DSRS, studenti corsi magistrali
Crediti CFU: 3
Periodo di svolgimento: Dal 5 febbraio al 14 febbraio 2019
Sede: Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale

Course Content: micro panel data contain information on many cross-selection units (usually individual people) observed at regular time points (usually every year). The course will introduce micro panel data and the main techniques required for micro panel data analysis.
Course Objectives: to develop the skills necessary to understand and assess the application of micro panel data analysis reported in
the applied sociological and economic literature; and to enable participants to apply micro panel data techniques to their own research questions.
The course is a practical introduction to panel data analysis and requires some familiarity with quantitative methods and the statistical programme Stata.


Open only to students of all Master’s degrees (LM SRS, LM GOT, LM MOVASS) of the Department of Sociology and Social Research, it is especially targeted at students of the Master’s degree in “Sociology and Social Research” (LM SRS).

Students attending at least 75 % of the lessons and making the work requested by the teacher will obtain 3 CFU (crediti formativi universitari).

For students of the Master's degree in Sociology and Social Research, the seminar is for the credits related to "Meth Lab 1" (cod.
135314) or "Laboratori di Metodologia/Meth Lab" (cod. 135210) or “Laboratori di Metodologia" (cod. 135040) or "free choice subject”
(“Attività a scelta libera”).
For students of others Master’s degrees the seminar is for the credits related to "free choice subject" (“Attività a scelta libera” o “Altre attività”) according the rules of their degree course.

On-line registration is open until February 1st , 2019 at http://www.sociologia.unitn.it/100/seminari-di-credito (maximum number of participants: 10)




Stop Iscrizione non attiva
 
Seminari di credito validi per le competenze informatiche (e per i prerequisiti di informatica – ad esaurimento), oppure crediti a scelta libera o “altre attività”

Dalle interviste all'uso di ATLAS.TI_II Semestre

Docente proponente : Domenico Tosini
Docenti relatori : Paola Capuana
Destinatari : DSRS, studenti corsi triennali e magistrali
Crediti CFU: 2
Periodo di svolgimento: dal 21/03/2019 all'11/04/2019
Sede: Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale

Lo scopo del modulo è di introdurre all’approccio di ricerca sociologica qualitativa attraverso un’esperienza pratica di utilizzo del software ATLAS.ti per le prime fasi di analisi di interviste. Il seminario richiede la presenza attiva dei partecipanti.

Il seminario è preposto al fine di acquisire 2 crediti obbligatori relativi alle competenze informatiche previste dal Corso di Laurea in Sociologia (cod: 135105 e 135171 per TRS) e Servizio Sociale (cod: 135105).
Consente inoltre il superamento dei prerequisiti - informatica di base (cod: 135153) - delle Lauree triennali.
Per le altre lauree triennali e magistrali, in base ai rispettivi regolamenti, potranno essere riconosciuti come crediti per “Attività a scelta dello studente” o come “altre attività”.
Ai partecipanti è richiesta una buona familiarità con l’uso del computer in ambiente Microsoft Windows.

Per ottenere i 2 CFU (crediti formativi universitari) sono necessari: la partecipazione al seminario (per almeno il 75 % delle ore) e lo svolgimento del lavoro assegnato dal docente, compresa la prova finale con ATLAS.ti.

Iscrizioni on-line su http://www.sociologia.unitn.it/100/seminari-di-credito fino al 10 marzo 2019 (numero massimo iscritti: 30)




Stop Iscrizione non attiva

Introduzione all'uso di STATA_II Semestre

Docente proponente : Domenico Tosini
Docenti relatori : Cristiano Santinello
Destinatari : studenti DSRS, precedenza a iscritti corsi di Laurea triennali in “Sociologia” e in “Servizio Sociale”
Crediti CFU: 2
Periodo di svolgimento: dal 5/03/2019 al 26/03/2019
Sede: Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale

L’obiettivo del seminario è quello di far prendere confidenza agli studenti con il programma di analisi dei dati Stata e di renderli in grado di svolgere in modo autonomo operazioni di data management. Più precisamente, ogni lezione consta di due parti, dove, nella prima vengono fornite le basi per l’utilizzo di singoli comandi, mentre nella seconda parte lo studente avrà la possibilità di confrontarsi direttamente con il programma risolvendo alcuni esercizi preparati dal docente.

Il seminario è preposto al fine di acquisire 2 crediti obbligatori relativi alle competenze informatiche previste dal Corso di Laurea in Sociologia (cod: 135105 e 135171 per TRS) e Servizio Sociale (cod: 135105).
Consente inoltre il superamento dei prerequisiti - informatica di base (cod: 135153) - delle Lauree triennali.
Per le altre lauree triennali e magistrali, in base ai rispettivi regolamenti, potranno essere riconosciuti come crediti per “Attività a scelta dello studente” o come “altre attività”.

Aperto ai soli studenti del Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale, gli iscritti ai corsi di Laurea triennali in “Sociologia” e in “Servizio Sociale” hanno precedenza nell’ammissione alla frequenza del seminario (sempre nell’ambito della procedura on line descritta di seguito).

Ai partecipanti sono richieste conoscenze elementari di statistica (media, mediana, moda, valori assoluti e percentuali) e una buona familiarità con il Sistema operativo Microsoft Windows.

Per ottenere i 2 CFU (crediti formativi universitari) sono necessari: la partecipazione al seminario (per almeno il 75 % delle ore) e lo svolgimento del lavoro assegnato dal docente, compresa la prova finale con STATA.








Stop Iscrizione non attiva

R data management

Docente proponente : Domenico Tosini
Docenti relatori : Enzo Loner
Destinatari : Consente il superamento prerequisiti informatica (cod: 135153) delle Lauree triennali. Per le altre triennali e magistrali, in base ai rispettivi regolamenti, riconosciuti crediti per attività libere/altre attività
Crediti CFU: 2
Periodo di svolgimento: dal 9/05/2019 al 30/05/2019
Sede: Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale

L’obiettivo del seminario è quello di introdurre gli studenti all’utilizzo del programma open R e di renderli in grado di svolgere in modo autonomo le principali operazioni di data management, prerequisito all’analisi statistica dei dati.
Nelle lezioni saranno illustrati principali comandi e funzioni per la gestione dei dati. Al termine di ciascuna lezione lo studente avrà la possibilità di confrontarsi direttamente con il programma risolvendo alcuni esercizi preparati dal docente.

Il seminario consente il superamento dei prerequisiti - informatica di base (cod: 135153) - delle Lauree triennali.
Per le altre lauree triennali e magistrali, in base ai rispettivi regolamenti, potranno essere riconosciuti come crediti per “Attività a scelta dello studente” o come “altre attività”.

Ai partecipanti sono richieste conoscenze elementari di statistica (media, mediana, moda, valori assoluti e percentuali) e una buona familiarità con l’uso del computer in ambiente Microsoft Windows.

Per ottenere i 2 CFU (crediti formativi universitari) sono necessari: la partecipazione al seminario (per almeno il 75 % delle ore) e lo svolgimento del lavoro assegnato dal docente, compresa la prova finale con R.









Stop Iscrizione non attiva
 
Seminari generici/altri eventi
  Nessun elemento da visualizzare
 

Archivio documenti anni precedenti

a.a. 2018-2019 - II semestre
a.a. 2018-2019 - II semestre
a.a. 2018-2019 - I semestre
a.a. 2018-2019 - I semestre
a.a. 2017-2018 - II semestre
a.a. 2017-2018 - II semestre
a.a. 2017-2018 - I semestre
a.a. 2017-2018 - I semestre